Dove scappi? – romanzo eroticomico in 50 nodi

dove-scappi-desyVincoli di seta e di corda, legami d’affetto, labirinti impiegatizi e grovigli del cuore: quanti nodi incontriamo lungo la strada, e quanti ne stringiamo senza accorgercene, ingarbugliando l’ordito ancora di più? Questo romanzo ne contiene cinquanta (altro che sfumature!). Cinquanta nodi-capitoli che avviluppano la protagonista in situazioni grottesche ed eroticomiche: dal migliore amico innamorato di una webmistress dedita al bondage, ma ben poco ferrato in materia – nonostante il download di un apposito manuale e approfondite sperimentazioni di “auto-legatura” – alla voglia di gettarsi a capofitto in un nuovo progetto lavorativo – salvo poi ritrovarsi in una landa sperduta, in compagnia di una merciaia sottobanco refrattaria al registratore di cassa. Aggiungete un uomo perfetto (?), un team di manager bizzarri, villaggi virtuali, sorrisi inaspettati che scombinano numeri, piani, certezze e priorità… e l’intreccio è fatto. Armatevi di pettine e lasciatevi incatenare dalle vicende di una generazione ironica e irresistibile di “ragazzi vintage”, sempre alla ricerca del bandolo della matassa.

Golem edizioni

Collana: Mondo (15×21)

ISBN: 978-88-98771-41-7

Numero di pagine: 240

Prezzo di copertina: € 16,00

Dove trovare il libro: ‘Dove Scappi?’ è distribuito da Messaggerie sull’intero territorio nazionale. Puoi trovarlo in tutte le librerie, se non direttamente sugli scaffali ordinandolo al tuo libraio.

Puoi inoltre trovarlo nei principali book store online come Amazon e IBS.

 

“Esistono due tipi di single: le single per scelta e la single per scelta altrui. Le single per scelta sono donne forti, volitive, che bastano a se stesse. In una parola, la single per scelta se la tira. La single per scelta altrui, invece, la tira, e mai che un colpo vada a segno. In apparenza queste due tipologie di donne si somigliano; non troverete mai una single che non finga con tutti i mezzi a sua disposizione di essere una vera e certificata single per scelta. Se le single per scelta hanno lavori impegnativi ma prestigiosi, le single per scelta altrui fanno di tutto per far sembrare le proprie occupazioni altrettanto intriganti. Prendete me: ho trentacinque anni – giro di boa, si fa rotta verso i quaranta – e lavoro da quasi dieci come accounting per una grande società che gestisce negozi d’abbigliamento in franchising. Cos’è un accounting? Soltanto un modo moderno e pretenzioso per dire contabile. Potevo starmene tranquilla nel mio ufficio, a incolonnare su fogli excel centinaia di numeri e migliaia di santi, e invece ho accettato di rivedere la situazione contabile di alcuni punti vendita dispersi qua e là per l’Italia. Perché l’ho fatto? Be’, semplicemente perché incolonnare numeri a due passi da casa fa tanto zitella sfigata, mentre incolonnarli oggi a Torino e domani Diosadove, fa molto single in carriera. Ed eccola qua, la single in carriera, a Campi San Puccio, provincia di Firenze, nel più polveroso dei retrobottega, a scartabellare altrettanto polverosi registri contabili”.

Condividi: