Le EROTICOMICHE

534806_3751820399792_1222988232_nUn divertente e colorato viaggio tra erotismo è comicità fatto di cabaret, visual performing, musica e clownerie. In scena Federica Salassa – clown, mimo e visual performer e Desy Icardi – cabarettista, scrittrice  e autrice teatrale. L’erotismo è un’amalgama di corpo e sensualità ma anche di intelligenza e senso dell’umorismo, ed è proprio per rappresentare questa dualità che lo spettacolo ha due protagoniste: Sunshine (Federica Salassa) che apparentemente è il sogno di ogni uomo, visto che non parla mai e Desy (Desy Icardi) che invece non fa altro che parlare, elucubrare e ponderare. Le tecniche comico-seduttive attraversano le varie fasi della vita delle protagoniste: l’adolescenza, passata a fissare la cornetta del telefono nella speranza che LUI si faccia sentire; la giovinezza, consumata a fissare il display del cellulare nella speranza che LUI si faccia sentire e l’età adulta, passata a fissare lo schermo del PC nella speranza che LUI si faccia sentire. Ma se a furia di aspettare i capelli diventano bianchi, meglio prendere il coraggio a quattro mani e chiamarlo… sempre che non sia troppo tardi.Immagine7

Federica Salassa ha frequentato l’Atelier del teatro fisico di Philip Radice e l’Accademia del comico di Torino. Ha inoltre studiato clownerie a Barcellona con il noto clown americano Jango Edward. Attualmente lavora nel campo della comunicazione web e insegna visual performing.

Biografia delle interpreti

Desy Icardi è nata e vive a Torino, dove si è laureata al DAMS e opera come formatrice aziendale e copywriter. Dal 2006 calca i palchi di cabaret con lo pseudonimo “la Desy”; è autrice di testi teatrali in prevalenza comici, e ha firmato alcune regie.

 Scheda tecnica

Autrici e interpreti Federica Salassa (coreografie) e Desy Icardi (testo)

Durata: 60 minuti

Esigenze tecniche: 1 microfono ad archetto (solo nel caso di spettacoli all’aperto) e impianto audio per la riproduzione dei brani musicali.

Spazio scenico minimo: 4 m x 3

Prezzo (indicativo): Torino 350€ + iva – Piemonte 450€ + Iva – Altre regioni d’Italia – da concordare.

Condividi: